NISSAN

Il Magazzino Ricambi di Nissan Italia si trova a Capena, in provincia di Roma. Da qui risponde alle esigenze di vendita e di distribuzione di ricambi automotive per il mercato italiano. Il mercato italiano è per il marchio giapponese il terzo mercato in Europa. I ricambi presenti in magazzino arrivano dai due impianti di produzione europei in Spagna e Regno Unito, oppure direttamente dal Giappone.

L’esigenza di Nissan Italia era ottimizzare e gestire la movimentazione di circa 40 mila prodotti, rispettando tempistiche di consegna esigenti e riducendo il numero dei reclami clienti. Nissan Italia ha quindi commissionato a Sibyl l’installazione di un sistema logistico in radiofrequenza che, con l’utilizzo di codici a barre, lettori laser, terminali in radio-frequenza e bilance elettroniche, in tempi rapidi porta ad accrescere l’efficienza, rafforzando di riflesso la customer satisfaction.

Da allora le operazioni di magazzino, dal prelievo dei pezzi all’evasione dell’ordine, vengono monitorate automaticamente ed è possibile certificare la pesatura della spedizione snellendo le operazioni di uscita delle merci e semplificando lo scambio di dati contabili con gli spedizionieri.

Visto il successo del progetto, Nissan Italia e Sibyl hanno poi ulteriormente sviluppato:

  • Il multiple picking, che ottimizza i percorsi e le azioni degli operatori impegnati nel prelievo a magazzino. Il magazzino gestisce circa 200 spedizioni al giorno, alternando gli ordini contemporaneamente per 16 concessionari e gestendoli attraverso circa 50 linee. Le referenze gestite sono complessivamente circa 35.000.
  • L’inventario ciclico, per poter effettuare l’inventario in qualsiasi momento, senza alcun impatto sulla produttività.
  • Un sistema di reportistica che ogni mattina invia report preformattati che permettono di analizzare e di controllare in tempo reale l’andamento del magazzino e analizzare il trend delle performance.
  • 4 nuove stampanti termiche per il magazzino: una per le stampe di prelievo, due per lo shalving e una per il borderò. Inoltre la stampa delle bolle è stata dematerializzata, andando a produrre file PDF che vengono inviati direttamente al trasportatore.

Dopo l’intervento di Sibyl, nel 2017 Carlisle & Company, società leader nella fornitura di servizi di consulenza specializzata nel settore Post-Vendita del mondo automotive, classifica il Magazzino Ricambi di Nissan Italia, per il quinto anno consecutivo e in assoluto per la sesta volta, come il più produttivo d’Europa tra tutti i marchi automobilistici.

La leadership costante della filiale italiana di Nissan è determinata, come dichiara in un’intervista a Repubblica Gianluca Ercolani, Direttore After Sales di Nissan Italia, da due principali e imprescindibili fattori: l’efficienza nei processi e la motivazione del personale di magazzino di Nissan Italia.